Il paradigma biologico

Tutti i sistemi biologici sono progettati per il movimento, la stabilità e l'equilibrio energetico. Le cellule viventi sono costantemente in movimento all'interno di tutti gli elementi. Allo stesso tempo, troviamo una sviluppata stabilità per la forma e la struttura.

I sistemi biologici sono continuamente in grado di adattarsi e allo stesso tempo rimanere all'interno della loro stabilità strutturale. Nella scienza moderna, questo si spiega con il modello di Tensegrità ( tensione integrata).
 
Le strutture biologiche sono costruite in modo che tutte le funzioni sono eseguite con un minimo di consumo energetico.

L’ Osteopatia influenza tutti e tre i livelli: il movimento, la stabilità e l'equilibrio energetico. L'obiettivo principale dell’osteopatia è il movimento disfunzionale.