La Pratica basata sui sistemi

I medici osteopati devono mostrare competenza nell’osservare i sistemi di assistenza sanitaria, provvedere ad una cura efficace e qualitativamente elevata del paziente entro talii sistemi,  pratica del costo – beneficio e della medicina sostenibile.

I medici osteopatici devono poter dimostrare:

7.1. una consapevolezza  delle proprie competenze e la necessità di trattare solamente i pazienti entro i limiti di quel livello di competenza,

7.2. un adeguamento dell'approccio complementare della medicina osteopatica nella sanità generale nella combinazione con gli altri approcci complementari o alternativi

7.3. una capacità di praticare l'osteopatia in modo sicuro, con competenza e all’interno della legalità.

7.4.  una capacità di identificare e lavorare entro i sui limiti in riferimento alle norme mediche in modo da preservare la sicurezza del paziente,

7.5. una capacità di valutare in modo critico l'efficacia in termini di costi  diagnostici e trattamento medico/osteopatico

7.6. una capacità di interagire efficacemente con le figure competenti esterne e con le organizzazioni, compresi  altri professionisti della sanità e le organizzazioni di servizio pubbliche, nell’ interesse della sicurezza e la cura del paziente

7.7. una capacità di promuovere un’assistenza sanitaria con l'impegno a mantenere una ambiente sano e praticando la  medicina in maniera sostenibile.