1 principi e la basi scientifiche della Medicina Osteopatica

2.1. Conoscenza medica:

I Medici Osteopatici devono dimostrare di applicare le conoscenze degli standard generali accettati in medicina e nella loro rispettive area specialistica. Indispensabile viene considerato l’aggiornamento continuo e l’interesse per la ricerca .

2.2. Conoscenza dei principi Osteopatici, i concetti diagnostici e terapeutici:

I Medici Osteopati devono dimostrare di saper applicare la conoscenza base riconosciute nel Trattamento Osteopatico Manipolativo (TOM) appropriate alla loro specialità. Dovrebbero mantenere costante la ricerca nel migliorare la conoscenza e abilità nel TOM. Questi concetti e  principi dovrebbero essere applicati, in modo critico e continuativo, alla cura paziente.

I medici osteopatici devono essere capaci di dimostrare:

2.2.1. una comprensione intelligente dei principi ed i concetti di osteopatia e come questi formano e guidano le decisioni razionali mediche ed osteopatiche,

2.2.2. una comprensione di come i principi osteopatici sono espressi e sono tradotti nella cura integrata del paziente e come tali approcci possono essere scelti e possono essere modificati per venire incontro alle necessità individuali del paziente,

2.2.3. una critica capacità di analisi della valutazione della propria competenza palpatoria - che è impiegata nella valutazione e nel trattamento del paziente,

2.2.4. una capacità ad analizzare e  collegare i dati e i risultati della valutazione del paziente come un collegamento funzionale di tutti i sistemi del corpo,

2.2.5 una capacità di integrazione critica dei concetti medici ed osteopatici in relazione  ai bisogni del paziente.