La pratica-basata sull’apprendimento

I medici osteopati devono dimostrare la capacità di valutare in maniera critica i loro metodi di pratica clinica, integrare la medicina basata sull’evidenza nella cura del  paziente, mostrare di aver assimilato i metodi della ricerca e concentrarsi sull’ottica Osteopatica della medicina centrata sul paziente

I medici osteopati devono poter dimostrare:

6.1. una capacità di valutare in modo critico la ricerca e le altre scoperte riguardo all'efficacia e l’applicabilità di interventi osteopatici e le proposte terapeutiche di altre discipline sanitarie,

6.2. una capacità di sviluppare  "una medicina basata sull'essere umano" che si avvale di entrambi, una informata evidenza e una medicina centrata sul paziente

6.2. una capacità di integrare e rispondere alle informazioni, dati e reazioni del corpo acquisite da mezzi verbali e non verbali,

6.3. una capacità di fare delle complete, leggibili ed esatte registrazioni dei risultati

della valutazione del paziente, del trattamento e del follow up.